Sorpreso con due chili di hashish e 51mila euro: arrestato nel Cuneese

Piemonte

L'uomo, un 43enne, è ora in carcere con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I carabinieri hanno trovato lo stupefacente e il denaro presso la sua abitazione a Fossano

I carabinieri hanno arrestato a Fossano, nel Cuneese, un 43enne trovato in possesso di due chili di hashish e 51mila euro in contanti. L’uomo, incensurato, senza un lavoro e con reddito di cittadinanza, è stato condotto in carcere a Cuneo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

La perquisizione

Il 43enne è stato fermato dai militari mentre si trovava a bordo di un'utilitaria a Marene. In auto aveva un chilogrammo di droga suddiviso in panetti e centinaia di euro in contanti. Gli uomini dell’Arma hanno dunque perquisito l’abitazione dell’uomo a Fossano, trovando altri 900 grammi di hashish e oltre 51mila euro in contanti, di cui il disoccupato non ha saputo dare spiegazioni credibili.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24