Maltempo in Piemonte, temporali e vento forte: si contano i danni

Piemonte

Le zone più colpite sono le province di Cuneo e Asti. Nuimerosi gli interventi dei vigili del fuoco per rimozione alberi, pali pericolanti, prosciugamenti e danni a coperture e tetti divelti

Il Piemonte conta i danni causati dal maltempo che ieri sera si è abbattuto in particolare sulle province di Cuneo e di Asti, oltre che sul Torinese. (METEO - LE PREVISIONI)

Gli interventi per il maltempo

Sono ancora decine gli interventi in corso dei vigili del fuoco nella zona del Pianalto Astigiano, dove un forte temporale, con raffiche di vento fino a 100 km orari, ha colpito molte zone di campagna tra Villanova d'Asti, Castelnuovo Don Bosco e Dusino San Michele. Alberi e rami abbattuti, alcuni finiti su veicoli parcheggiati, un muretto di cinta di una cascina crollato lungo la strada tra San Paolo Solbrito e Dusino, cantine allagate e campi di granoturco piegati. Piogge forti e raffiche di vento anche nel Cuneese, tra i Comuni di Savigliano, Racconigi, Fossano, Morozzo, Saluzzo, Verzuolo, Lagnasco, Sommariva del Bosco, Cavallermaggiore, Ceresole d'Alba. Oltre cinquanta gli interventi dei vigili del fuoco tra rimozione alberi, pali pericolanti, prosciugamenti e danni a coperture e tetti divelti.

Danni per centinaia di migliaia di euro nel Cuneese

Nel Cuneese il maltempo ha scoperchiato capannoni, abbattuto frutteti, fatto crollare decine di grossi alberi. A Verzuolo il vento ha abbattuto un tratto di circa 20 metri del muro perimetrale della cartiera Burgo. A Lagnasco decine di ettari di frutteto sono stati divelti dalla furia del vento. Diversi gli impianti agricoli il cui tetto è stato divelto dalla violenza delle raffiche di vento. "I danni sono ingenti, mai avevamo assistito ad un temporale di tale violenza. Abbiamo iniziato la conta dei danni, chiederemo lo stato di calamità naturale", dice il sindaco di Lagnasco, Roberto Dalmazzo. Il forte temporale si è abbattuto con violenza anche sul Saviglianese. Decine gli interventi della protezione civile e dei vigili del fuoco per rimuovere gli alberi caduti. A Savigliano è stato scoperchiato il tetto di uno dei capannoni della Trucco Tessile, lungo la regionale per Cavallermaggiore.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24