Coronavirus, positivi quattro dei dieci migranti trasferiti a Ovada

Piemonte

"Nessun cittadino è venuto a contatto con i 10 migranti. Gli operatori hanno preso le precauzioni necessarie. Si tratta di una situazione da tenere sotto controllo e l'amministrazione comunale si adopererà per farlo", ha spiegato il sindaco Paolo Lantero

Sono quattro, su un totale di 10, i migranti trasferiti a Ovada (Alessandria) trovati positivi al coronavirus e sono tutti asintomatici. Questo quanto segnalato dal sindaco, Paolo Lantero. "Nessun cittadino è venuto a contatto con i 10 migranti. Gli operatori hanno preso le precauzioni necessarie. Si tratta di una situazione da tenere sotto controllo e l'amministrazione comunale si adopererà per farlo", ha spiegato il primo cittadino. Il gruppo era stato assegnato alla cooperativa Social Domus. "Ora resterà in quarantena secondo le indicazioni dei sanitari", ha concluso Lantero. (DIRETTA)

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24