Violenza sessuale sulla compagna: arrestato 48enne nel Canavese

Piemonte

A lanciare l’allarme è stata la figlia della vittima: la donna infatti le aveva confidato, prima che la ragazza uscisse di casa, di aver paura a restare da sola con l’uomo

Un italiano di 48 anni residente nel Canavese è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Ivrea per maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale sulla compagna. A lanciare l’allarme è stata la figlia della vittima: la donna infatti le aveva confidato, prima che la ragazza uscisse di casa, di aver paura a restare da sola con l’uomo. All’arrivo degli agenti sul posto, la donna ha raccontato loro di aver subito una violenza sessuale, poi confermata in ospedale, e che il compagno spesso la costringeva ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà, in particolare dopo ogni litigio. Per il 48enne il Gip del tribunale di Ivrea ha disposto gli arresti domiciliari nell'abitazione di un familiare. Dovrà rispondere di violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.