Cuneo, ferito a bottigliate e rapinato in negozio da tre ubriachi

Piemonte
©Ansa

È successo ieri sera. Gli individui hanno chiesto al titolare dell'attività di acquistare alcolici e liquori, ma al rifiuto del commerciante, che stava chiudendo, uno di loro l’ha aggredito. I soggetti hanno poi rubato l’incasso di giornata e sono fuggiti a piedi. Indagano i carabinieri

Il titolare 37enne originario del Bangladesh di un negozio etnico in centro a Cuneo, poco lontano dalla stazione ferroviaria, ieri sera è stato ferito a bottigliate e rapinato da tre ubriachi. Il commerciante, dopo il fatto, ha chiamato il 112. Giunto al pronto soccorso, gli sono stati applicati dei punti di sutura in testa: 20 i giorni di prognosi. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

La vicenda

Secondo le prime informazioni, tre soggetti ubriachi sono entrati nel negozio del 37enne e hanno chiesto al titolare di acquistare alcolici e liquori. Il commerciante ha risposto: "Sto chiudendo, è tardi". Davanti a quel rifiuto, uno dei tre potenziali clienti ha preso una bottiglia dagli scaffali e ha aggredito il gestore, spaccandogliela in testa. Poi i tre hanno rubato l'incasso della giornata e sono fuggiti a piedi.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.