Torino, cocaina e marijuana per 100 mila euro: arrestato un 23enne

Piemonte
©Ansa

Il giovane è stato individuato dalla polizia mentre effettuava un sospetto scambio di denaro con un 44enne nei pressi del mercato tra le vie Monastir, Onorato Vigliani, Carnia e Torrazza Piemonte. Custodiva lo stupefacente nella sua abitazione

La polizia di Torino ha sequestrato sostanze stupefacenti per oltre 100 mila euro a un 23enne, di origini albanesi, sorpreso nel weekend mentre effettuava un sospetto scambio di denaro con un 44enne, suo connazionale, nei pressi del mercato tra le vie Monastir, Onorato Vigliani, Carnia e Torrazza Piemonte. Una volta fermato il presunto pusher, gli agenti si sono recati a casa sua, dove hanno rinvenuto 7 mila euro in contanti e 1,7 chili di cocaina. Nel corso di una seconda perquisizione in un alloggio a disposizione del ragazzo, la polizia ha trovato altri 2 chili di marijuana. Il 23enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre il 44enne è stato denunciato per la violazione del Testo Unico sull'immigrazione e sanzionato per aver violato i divieti per il contenimento del Coronavirus.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.