Novara, arrestato dalla polizia un rapinatore latitante

Piemonte

Si tratta di un uomo, N.G. di 53 anni, che era destinatario di una condanna di oltre nove anni di carcere emessa dagli uffici giudiziari di Milano

Un latitante con precedenti per rapine a mano armata, che si aggirava a Novara, è stato arrestato dalla polizia. Si tratta di un uomo, N.G. di 53 anni, che era destinatario di una condanna di oltre nove anni di carcere emessa dagli uffici giudiziari di Milano, con un provvedimento emesso nel marzo di quest'anno a fronte del quale si era reso irreperibile.

L'arresto

Il ricercato si trovava nel quartiere Sant'Agabio, quando una volante lo ha notato, parzialmente travisato da una mascherina chirurgica e con un berretto di colore scuro, che si aggirava vicino a un ufficio postale in via De Amicis. Gli agenti si sono avvicinati per sottoporlo a un controllo, ma lui ha tentato di fuggire, venendo però bloccato. Prima ha mostrato un'autocertificazione mal compilata, poi sentitosi incalzato ha detto: "…finiamola qua, sono un latitante…". I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che l'arrestato, residente nell'Hinterland milanese, aveva numerosi precedenti penali e di polizia fin dal 2005, e si era reso responsabile di furti di autoveicoli e rapine a mano armata commesse presso diversi istituti bancari della provincia di Milano, oltre ad essere stato tratto in arresto per il reato di associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.