Torino, scoperta rete di spaccio porta a porta: tre arrestati

Piemonte

In una cantina in zona Mirafiori la polizia ha trovato dieci chili di hashish mentre nell'abitazione di due degli arrestati sono stati trovati quattro chili di marijuana e 150 grammi di hashish

Tre persone sono state arrestate a Torino con l'accusa di far parte di una rete clandestina di spaccio di droga porta a porta scoperta dalla polizia. Alla base dell'organizzazione, secondo quanto si è appreso, c'erano due ventenni, incensurati, fermati il 25 aprile dagli agenti in corso Benedetto Croce durante un controllo. Nella loro auto sono stati trovati numerosi pacchetti da cinque grammi di hashish e marijuana, oltre a ottanta numeri di cellulare associati a nomi in codice.

La rete di spaccio

A quanto si apprende, i due ventenni si rifornivano da un uomo, anche lui incensurato, di origini nordafricane. A causa dell'emergenza Coronavirus, portavano la droga direttamente a domicilio. In una cantina in zona Mirafiori la polizia ha trovato dieci chili di hashish, mentre nell'abitazione dei due fermati sono stati trovati quattro chili di marijuana e 150 grammi di hashish.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.