Coronavirus, non vuole mettere mascherina: una denuncia nel Torinese

Piemonte

È successo a Gassino Torinese: un 51enne residente in paese, alla richiesta dell’addetto alla sicurezza di un market di indossare la protezione per fare la spesa, ha dato in escandescenza e ha sfondato a pugni la porta dell’attività commerciale 

Un 51enne italiano, residente a Gassino Torinese, è andato a fare la spesa nell’omonimo paese in provincia di Torino, ma ha dato in escandescenza quando l'addetto alla sicurezza del market gli ha chiesto di indossare la mascherina protettiva e ha sfondato a pugni la porta dell’attività commerciale. Vista la reazione del soggetto, il direttore del supermercato ha dovuto chiamare il 112. L'uomo è stato denunciato per danneggiamenti dai militari della compagnia di Chivasso, in provincia di Torino (LA DIRETTA).

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.