Piemonte, 25 aprile: flash mob a distanza di 100 sindaci astigiani

Piemonte

L'iniziativa, lanciata dal Comune di Baldichieri d'Asti, è sostenuta dalla Provincia Medaglia d'oro al valor militare per la guerra di Liberazione

Sono 100 i sindaci dei Comuni della provincia di Asti che celebrano il 25 aprile con un appuntamento virtuale, a distanza, per leggere tutti insieme nello stesso momento, questa mattina, una poesia. L'iniziativa, lanciata dal Comune di Baldichieri d'Asti, è sostenuta dalla Provincia Medaglia d'oro al valor militare per la guerra di Liberazione, "che ha deciso di invitare tutti i Comuni ad aderire - spiega il presidente dell'ente Paolo Lanfranco, sindaco di Valfenera - per creare nell'Astigiano un vero momento di partecipazione comunitaria, seppure a distanza. La voce dei sindaci diventa la voce delle loro comunità". "Rinnoviamo l'invito alla popolazione affinché il 25 aprile, stando a casa, partecipi alla lettura collettiva della poesia".

Le adesioni

Aderiscono a "25 aprile: a distanza, ma insieme" anche Israt, Anpi e molti insegnanti che hanno invitato gli studenti a leggere la poesia in famiglia. Francesco Spaccamonte, 12 anni, allievo della scuola 'Teatralmente', lo fa in diretta sul canale Astigov.it. La poesia letta, dal titolo 'Una sera di sole', era stata scritta nel 1944 da un giovane prigioniero del campo di concentramento di Terezin.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.