Travolto da un blocco di cemento in azienda agricola: morto 71enne nel Cuneese

Piemonte

Si tratta della seconda vittima di un incidente sul lavoro in Piemonte nelle ultime 48 ore. Martedì pomeriggio ad Antignano, nell'Astigiano, un 79enne è morto schiacciato da alcune lastre di ferro  

E' morto oggi in ospedale l’uomo rimasto gravemente ferito in un incidente sul lavoro avvenuto ieri a Cervignasco, frazione di Saluzzo (Cuneo). L’uomo, 71 anni, Giuseppe Maero, era rimasto schiacciato da un blocco di cemento staccatosi dal muro a cui stava lavorando insieme al figlio, nella propria azienda agricola. Le sue condizioni erano apparse da subito molto gravi. Il blocco di cemento era caduto da due metri d’altezza e aveva colpito il 71enne al petto.
Si tratta della seconda vittima di un incidente sul lavoro in Piemonte nelle ultime 48 ore. Martedì pomeriggio ad Antignano, nell'Astigiano, un 79enne è morto schiacciato da alcune lastre di ferro nella carpenteria artigiana in cui lavorava col figlio.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.