Coronavirus, 92mila persone controllate nel Torinese: sanzionato il 9%

Piemonte

I dati si riferiscono al periodo tra il 12 marzo, giorno di inizio del blocco per l'emergenza coronavirus, e il 19 aprile 

Sono 92.492 le persone controllate a Torino e provincia tra il 12 marzo, giorno di inizio del lockdown, e il 19 aprile. Di queste, 8714 sono state sanzionate per violazione dei decreti ministeriali che prevedono misure restrittive per via dell'emergenza Coronavirus: si tratta del 9,4%, in base ai dati raccolti dalla Prefettura di Torino. (DIRETTA)

I dati dei controlli

Il maggior numero di trasgressori si è registrato nei weekend. Polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale hanno sanzionato il 12,9% dei fermati domenica 22 marzo, il 13,1% domenica 5 aprile e il giorno di Pasqua e il 13,2% a Pasquetta. Domenica 19 aprile il dato è leggermente più basso: 1360 le persone controllate, 151 quelle sanzionate, cioè l'11%. Gli unici giorni con un netto calo di persone sanzionate sono stati il 26 e il 27 marzo, quando la percentuale era scesa intorno al 2-2,5%. Nello stesso periodo di tempo sono stati 55.289 gli esercizi commerciali controllati, 221 quelli sanzionati.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.