Rapinò villa ad Asti, carabinieri arrestano pregiudicato

Piemonte

L'episodio è accaduto nel novembre 2018. I militari hanno notificato all'uomo l'arresto in carcere, dove è già recluso per altri reati. Le indagini proseguono per individuare i due complici

Con l'accusa di avere rapinato una villa, ad Asti, nel novembre 2018 con due complici, un pregiudicato di 35 anni è stato arrestato dai carabinieri. La banda si era introdotta nell'abitazione di una coppia di imprenditori, in centro città, coi volti coperti da sciarpe e cappellini. Avevano picchiato il marito, immobilizzato e legato le mani con nastro adesivo e minacciato anche la moglie con un cacciavite.

La rapina

I rapinatori avevano rubato due Rolex, gioielli e 10mila euro in contanti. La svolta nelle indagini è arrivata dalle analisi del Ris di Parma. Questa mattina i militari hanno notificato all'uomo l'arresto in carcere, dove è già recluso per altri reati. Le indagini proseguono per individuare i due complici.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.