Arrestato stupratore seriale in provincia di Torino

Piemonte

L'uomo di 48 anni, disoccupato, percepiva il reddito di cittadinanza. Gli episodi contestati si riferiscono al periodo tra ottobre e novembre dell'anno scorso

Un uomo di 48 anni è stato arrestato dai carabinieri a Trofarello, in provincia di Torino, perché ha sequestrato e violentato tre prostitute nigeriane, minacciandole con una pistola o un coltello. Questa è l'accusa nei suoi confronti . L'uomo, disoccupato, percepiva il reddito di cittadinanza.

La ricostruzione dei fatti

Da quanto ricostruito, il 48enne, con precedenti penali per reati contro il patrimonio, avvicinava le ragazze per strada, le faceva salire sull'auto e le violentava. Gli episodi contestati si riferiscono al periodo tra ottobre e novembre dell'anno scorso, ma il 48enne è sospettato di avere violentato altre donne. Una delle vittime è riuscita ad annotare una parte della targa della sua auto. Nell'abitazione dell'uomo sono stati sequestrati coltelli e una pistola senza tappo rosso.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.