Cherasco, imbratta fontana e aggredisce carabinieri: arrestato 25enne

Piemonte

Il giovane è stato sorpreso la scorsa notte in piazza Lagorio: all’arrivo dei militari, il ragazzo ha estratto un coltello a serramanico e lo ha brandito contro gli agenti. L’assalitore è stato poi denunciato e trasferito nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Alba 

I carabinieri di Bra (in provincia di Cuneo) hanno arrestato un 25enne a Cherasco (nella medesima provincia), sorpreso la scorsa notte a imbrattare con alcune bombolette spray la fontana di piazza Lagorio. All'arrivo dei militari, il giovane (che risiede in un Comune dell'area) ha estratto un coltello a serramanico con lama lunga 18 centimetri ed ha iniziato a brandirlo contro di loro. Bloccato dopo una breve colluttazione, è stato denunciato (oltre che per i reati connessi all'aggressione) per aver violato le disposizioni che impediscono i trasferimenti da un Comune all'altro per l'emergenza coronavirus. Il ragazzo è stato trasferito in ambulanza all'ospedale di Alba (nel Cuneese), dove ha trascorso la notte nel reparto di psichiatria piantonato dalle forze dell’ordine. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.