Coronavirus, nati due bambini da mamme positive a Novara

Piemonte

I neonati stanno bene e i parti sono avvenuti senza complicanze. Una delle due donne ha partorito naturalmente mentre l'altra ha fatto ricorso al taglio cesareo, ma per patologie differenti dall'infezione da Coronavirus

All'ospedale di Novara sono nati due bambini, un maschio e una femmina, da mamme positive al Coronavirus  (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - L'EMERGENZA IN PIEMONTE - CORONAVIRUS E GRAVIDANZA). In entrambi i casi le mamme e i bambini stanno bene e i parti sono avvenuti senza complicanze.  Una delle due donne ha partorito naturalmente, mentre l'altra ha fatto ricorso al taglio cesareo, ma per patologie differenti dall'infezione da coronavirus.

Le parole del responsabile di Ostetricia

"Nelle scorse settimane abbiamo steso una procedura operativa con la quale sono stati definiti i percorsi delle donne covid positive che si ricoverano presso la nostra struttura per patologie della gravidanza o per partorire - sostiene Alberto De Pedrini, attuale responsabile della Struttura complessa di Ostetricia e Ginecologia dell'Aou di Novara -. È stato inoltre definito il percorso del neonato e la gestione dell'allattamento. Abbiamo allestito una sala parto dedicata separata dalle altre sale parto. Tutto ciò permette di garantire un parto sicuro alle future madri e ai loro bambini oltre che alle altre donne e a tutti gli operatori sanitari, medici, ostetriche e operatori socio-sanitari", conclude De Pedrini.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.