Torino, tenta rapina e minaccia carabinieri roteando pietra: fermato

Piemonte

L'uomo è stato perquisito e i militari hanno trovato una pistola a salve priva del tappo rosso, un coltello multiuso e un cacciavite

Un 40enne originario di Cuba, M. F., ha tentato di rapinare una tabaccheria ed è stato per questo motivo fermato dai carabinieri a Beinasco, comune di quasi 19mila abitanti in provincia di Torino. A dare l'allarme al 112 è stato il proprietario del negozio. Una volta arrivati sul luogo della tentata rapina, i militari sono stati minacciati dall'uomo, che agitava in aria una grossa pietra infilata in una calza. La perquisizione ha rivelato come il cubano fosse in possesso anche di una pistola a salve priva del tappo rosso, di un coltello multiuso e di un cacciavite. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.