Casale Monferrato, escono da struttura accoglienza e derubano negozi: denunciati 3 minori

Piemonte

In un ristorante giapponese sono stati sottratti un computer portatile, uno smartphone, una macchina fotografica professionale, sei riproduzioni di spade 'katana', decine di bottiglie di alcolici e superalcolici e delle lattine di birra

Tre minorenni di 14, 15 e 17 anni, con dimora in una struttura di accoglienza in città, sono stati denunciati con l'accusa di aver compiuto tre furti e averne tentato un altro. I fatti, secondo quanto ricostruito, sono avvenuti quando erano già vigore le limitazioni per l'emergenza Coronavirus (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE).

I furti

Secondo le accuse, da un negozio di ferramenta sono stati rubati 300 euro, un trapano elettrico, cacciaviti e altri strumenti di lavoro. In un bar ll bottino è stato d 10 pacchetti di sigarette e 100 euro in contanti mentre in un ristorante giapponese sono stati sottratti un computer portatile, uno smartphone, una macchina fotografica professionale, sei riproduzioni di spade 'katana', decine di bottiglie di alcolici e superalcolici e delle lattine di birra. Rinvenuta parte della refurtiva e il denaro, oltre a due tute da meccanico, passamontagna 'artigianali' e guanti da lavoro indossati durante i furti.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.