Coronavirus, Alberto Cirio: "Paziente 1 piemontese è guarito"

Piemonte

Si tratta del 40enne torinese, manager in una multinazionale di Cesano Boscone a lungo ricoverato nella terapia intensiva dell'ospedale Amedeo di Savoia

Dal Piemonte arriva una buona notizia. Alberto Cirio, governatore della regione, ha annunciato che il paziente 1 piemontese "è guarito". Il tampone a cui è stato sottoposto il 40enne torinese, manager in una multinazionale di Cesano Boscone a lungo ricoverato nella terapia intensiva dell'ospedale Amedeo di Savoia, "è risultato negativo". "Ha vinto la sua malattia", sottolinea Cirio, convinto che "tutti noi vinceremo la battaglia impegnandoci insieme". (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI)

"Le misure adottate stanno funzionando"

Poi Cirio, ancora in auto isolamento dopo essere risultato positivo al coronavirus, ha dato un'altra buona notizia: "I dati in nostro possesso ci dicono che, senza restrizioni, il Piemonte oggi avrebbe 300 ospedalizzati in più. Questo non significa che i contagi diminuiscono, non ancora, ma che le misure adottate stanno funzionando". 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.