Drone si schianta sulla A6: denunciato pilota 28enne nel Cuneese

Piemonte

Il ragazzo, arrivato sul luogo dell’impatto per recuperare i pezzi del velivolo, ha anche spiegato di aver perso il controllo e il segnale Gps 

Un pilota di droni per hobby, un 28enne di Fossano (Cuneo), è stato denunciato dopo che il suo velivolo si è schiantato per errore sull'autostrada A6, all’altezza del viadotto ‘Generale Romano’. Il fatto è successo nei giorni scorsi ma è stato reso noto oggi. Fortunatamente l’incidente non ha avuto conseguenze sulle auto che stavano percorrendo la Torino - Savona.

Denunciato il pilota

Il pilota del drone, del peso di 250 grammi, è stato identificato da una pattuglia della polizia stradale: è arrivato sul luogo dell’impatto per recuperare i pezzi del drone, lasciando l’auto in sosta sulla corsia d'emergenza del viadotto. Il giovane ha anche spiegato di aver perso il controllo e il segnale Gps del velivolo mentre lo pilotava da una postazione in mezzo ai campi, 80 metri sotto il viadotto. Il 28enne è stato denunciato per violazione del regolamento Enac, l'Ente nazionale aviazione civile, che prevede il divieto assoluto di sorvolo di qualsiasi "infrastruttura sensibile lineare" come autostrade, ferrovie e gasdotti.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.