Incidente sul lavoro nel Cuneese: morto un operaio edile

Piemonte

L'uomo, che lo scorso mercoledì è stato colpito in testa da una lastra di ferro di un'armatura in cemento in un cantiere a Limone Piemonte, è deceduto la scorsa notte in ospedale 

Un operaio edile di 59 anni è morto la notte scorsa in ospedale a Cuneo per le conseguenze di un incidente sul lavoro avvenuto mercoledì. L'uomo, Bashkim Toska, di origini albanesi, era stato colpito alla testa da una lastra di ferro di un'armatura in cemento in un cantiere a Limone Piemonte (Cuneo), dove lavorava per una ditta esterna alla realizzazione di nuovi edifici residenziali. Dall'inizio dell'anno sono 4 le vittime sul lavoro in provincia di Cuneo.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.