Coronavirus, mascherine a 5.000 euro: operazione della Procura di Torino

Piemonte

C'è anche un integratore alimentare venduto a 29 euro su internet e pubblicizzato come "Protezione Coronavirus-Rafforza difese immunitarie" tra il materiale sequestrato dalle Fiamme Gialle: 20 le denunce per frode in commercio e abusivismo commerciale

Mascherine vendute anche a 5.000 euro approfittando dell'emergenza Coronavirus. Questo è quanto ha scoperto la guardia di finanza, che da questa mattina, con il coordinamento della procura di Torino, ha intrapreso una vasta operazione in varie località italiane. (TUTTI GLI AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE)

L'integratore alimentare

C'è anche un integratore alimentare venduto a 29 euro su internet e pubblicizzato come "Protezione Coronavirus-Rafforza difese immunitarie" tra il materiale sequestrato dalle Fiamme Gialle durante le perquisizioni scattate oggi in tutta Italia. Venti persone sono state denunciate per frode in commercio e abusivismo commerciale. Tra loro ci sono imprenditori, privati cittadini e anche un operatore sanitario. Rischiano fino a due anni di carcere. "Il monitoraggio continua e i profili saranno oscurati. Abbiamo sequestrato anche interi kit compresi di guanti, salviette, gel e venduti a prezzi esorbitanti. Queste persone hanno fatto leva sul panico, presentando normali prodotti per l'igiene e la protezione come prodotti per una protezione totale dal Covid19", le parole del comandante provinciale della Guardia di Finanza di Torino, generale Guido Mario Geremia.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.