Torino, inghiotte la droga per sfuggire ai controlli: arrestato

Piemonte

Nell'abitazione del 43enne i poliziotti hanno trovato e sequestrato un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 5mila euro in contanti nascosti sotto il materasso 

Per sfuggire ai controlli ha ingoiato 36 dosi di stupefacente, per oltre 20 grammi di cocaina. Il pusher, un 43enne di origine senegalese, è stato arrestato dalla polizia. Gli agenti delle pattuglie "Falco" della Squadra Mobile, impegnati in un servizio antidroga, l'hanno intercettato in via Montanaro. Nel suo appartamento, i poliziotti hanno sequestrato un bilancino elettronico di precisione, il materiale per il confezionamento di singole dosi, oltre 5.000 euro in contanti nascosti sotto il materasso. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.