Torino, piazza San Carlo: 9 a processo per disastro e omicidio colposo

Piemonte

Tra gli indagati, rinviati a giudizio per le presunte lacune nell'organizzazione e nella gestione dell'evento del 3 giugno 2017 durante la proiezione della finale di Champions Juventus-Real, figura il viceprefetto Roberto Dosio  

Nove rinvii a giudizio sono stati disposti dal Gup, Maria Francesca Abenavoli, a Torino, al termine dell'udienza preliminare per la tragedia di Piazza San Carlo (FOTO), avvenuta il 3 giugno 2017 durante la proiezione della finale di Champions League Juventus-Real. Nei confronti degli indagati si procede per disastro e omicidio colposo in relazione alle presunte lacune nell'organizzazione e nella gestione dell'evento. Tra gli imputati figurano il viceprefetto Roberto Dosio e i dirigenti della Questura, Michele Mollo e Alberto Bonzano. Il processo comincerà il prossimo 25 giugno.

La tragedia e il rinvio a processo

Durante la proiezione della partita la calca causata dal panico generato dallo spray urticante utilizzato da una banda di rapinatori ha provocato oltre 1500 feriti e in seguito la morte di due donne, Erika Pioletti, dopo 12 giorni in ospedale e Marisa Amato dopo oltre un anno e mezzo di cure. Il provvedimento del Gup riguarda anche Marco Sgarbi (dirigente della polizia municipale), Paolo Lubbia (dirigente del Comune di Torino), Chiara Bobbio (dirigente comunale), Dario Longhin (funzionario dei vigili del fuoco) e i componenti della commissione provinciale di vigilanza Franco Negroni e Pasquale Piro. Nel troncone del procedimento che si celebra con il rito abbreviato sono chiamati in causa fra gli altri la sindaca Chiara Appendino e l'allora questore di Torino Angelo Sanna, per loro la prima udienza è in programma a fine febbraio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.