Snowboarder bloccato a 2mila metri in alta Val d’Ossola: salvato

Piemonte

L’uomo è stato soccorso nella stazione sciistica di San Domenico, al confine con la Svizzera, dov’è rimasti incastrato su alcune rocce a strapiombo. L’elicottero “Drago 80”, da Malpensa, è giunto sul posto per recuperare l’individuo 

Uno snowboarder è stato salvato sulle nevi di San Domenico, stazione sciistica dell'alta Val d'Ossola, al confine con la Svizzera. In suo soccorso sono intervenuti gli specialisti dei vigili del fuoco del reparto volo Lombardia. L'uomo, mentre praticava il fuori pista, è rimasto bloccato su alcune rocce a strapiombo a 2.200 metri di quota. È stato lui stesso a lanciare l'allarme. Da Malpensa è decollato l'elicottero "Drago 80", che ha raggiunto la zona dove si trovava il soggetto. Un soccorritore si è calato col verricello e ha recuperato l'individuo.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.