Orbassano, rubarono farmaci per 1,3 milioni di euro: arrestati

Piemonte

Il colpo era stato messo a segno nella notte tra il 13 e il 14 maggio dell'anno scorso. In manette un ragazzo di 30 anni, ritenuto l'autore materiale del colpo, e un altro uomo di 43 anni, accusato di ricettazione

Due persone sono state arrestate per un furto di medicinali tumorali nella farmacia dell'ospedale di Orbassano. In manette un ragazzo di 30 anni, ritenuto l'autore materiale del colpo, e un altro uomo di 43 anni, accusato di ricettazione. Nella sua abitazione, a Crema, i militari hanno trovato parte dei farmaci rubati, non correttamente conservati e potenzialmente pericolosi per la salute dei pazienti. Lo scorso gennaio erano state denunciate altre due persone.

La ricostruzione dei fatti

Il colpo era stato messo a segno nella notte tra il 13 e il 14 maggio dell'anno scorso: i ladri avevano oscurato con una vernice spray le telecamere di sorveglianza della farmacia e rubato oltre mille confezioni di medicinali, per un valore superiore a 1,3 milioni di euro. Gli inquirenti sospettano che i farmaci rubati fossero destinati a mercati specifici illegali. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.