Smog a Torino, polveri oltre i limiti: da domani stop per i diesel Euro4

Piemonte

Il livello arancione delle misure antismog è scattato dopo che per quattro giorni Arpa Piemonte ha rilevato nell'aria del capoluogo piemontese livelli di micropolveri oltre i limiti d'attenzione. Divieti anche nei comuni della prima cintura

Da domani e fino a giovedì 13 febbraio a Torino non potranno circolare le auto e i mezzi per il trasporto merci con alimentazione diesel e omologazione fino a euro 4 compreso. Il livello arancione delle misure anti smog è scattato dopo che per quattro giorni Arpa Piemonte ha rilevato nell'aria del capoluogo piemontese livelli di micropolveri oltre i limiti d'attenzione. In base al protocollo di bacino padano a cui la Città metropolitana aderisce, la fascia oraria interessata dal blocco va dalle 8 alle ore 19.
Il forte vento previsto da questa sera dovrebbe contribuire a ridurre le concentrazioni degli inquinanti. Se così fosse, già giovedì potrebbe scattare il semaforo verde.

Già superato il limite annuale dei giorni di sforamento

In ogni caso, sono allarmanti i dati che giungono dalla centralina Arpa di piazza Rebaudengo, che in soli 40 giorni ha già raggiunto il tetto massimo consentito per legge dei 35 giorni di superamento delle polveri sottili. Le uniche giornate in cui la concentrazione di Pm10 è rimasta al di sotto dei 50 microgrammi al metro cubo sono stati 18, 19 e 20 gennaio, 4 e 5 febbraio.
Per quanto riguarda invece gli altri capoluoghi di provincia, Arpa rende noto che e situazioni più critiche sono attualmente quelle delle stazioni di Alessandria-Volta e Asti-D'Acquisto, entrambe con 25 giorni di superamento del limite.

Divieti anche nei comuni della prima cintura

Oltre a Torino, i divieti riguarderanno da domani anche undici comuni della prima cintura, ossia Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo e Venaria. Semaforo verde, invece, a Caselle, Chivasso, Leinì, Mappano, Pianezza, Volpiano, Carmagnola, Rivalta di Torino, Vinovo, Chieri e Ivrea.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.