Salassa, sorpreso in casa con mezzo chilo di hashish: arrestato

Piemonte

È stato bloccato dai carabinieri durante un controllo per la sicurezza stradale. Sull'auto dell'uomo c'era un piccolo quantitativo di marijuana, ma l'attività investigativa è proseguita con una perquisizione in casa dove è stato trovato il resto della droga

Un uomo di 56 anni è stato arrestato a Salassa, in provincia di Torino, dopo essere stato sorpreso in possesso di 36 dosi di hashish, per un totale di circa 470 grammi di stupefacente, e altri 260 grammi di marijuana. È stato bloccato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i quali l'hanno fermato durante un controllo per la sicurezza stradale. Sull'auto dell'uomo c'era un piccolo quantitativo di marijuana, ma l'attività investigativa è proseguita con una perquisizione in casa dove è stato trovato il resto della droga. Il 56enne è stato posto ai domiciliari

Arrestato uno spacciatore a Rivoli a Reano

Un altro pusher è stato scoperto dai carabinieri di Rivoli a Reano, in provincia di Torino. In casa aveva 22 grammi di foglie di marijuana essiccate, 61 grammi di hashish e il materiale per confezionare e pesare la droga. I carabinieri hanno anche sequestrato due proiettili calibro 7,65 e un coltello a serramanico.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.