Criticò Gratteri e fu trasferito: ex pg Catanzaro si insedia a Torino

Piemonte

La decisione del Csm era stata presa per incompatibilità ambientale dopo alcune dichiarazioni rese in televisione dal magistrato Otello Lupacchini sull'operazione contro la 'ndrangheta. Quest'ultima aveva portato a circa 340 arresti

L'ex procuratore generale di Catanzaro, Otello Lupacchini, trasferito dal Csm per incompatibilità ambientale dopo alcune dichiarazioni rese in tv sull'operazione anti-ndrangheta coordinata dal procuratore Nicola Gratteri, da oggi è un sostituto procuratore generale presso la Corte di Appello di Torino. La cerimonia per la presa di funzione si è svolta questa mattina al palazzo di giustizia.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.