Torino, neonata muore dopo parto in ospedale: avviata indagine interna

Piemonte

È accaduto al "Maria Vittoria". La gravidanza era considerata ad alto rischio per via della malattia metabolica di cui soffre la madre, una ragazza di 20 anni. La giovane era ricoverata da domenica scorsa 

Una neonata è morta subito dopo il parto all’ospedale "Maria Vittoria" di Torino. I medici hanno cercato per mezz’ora di rianimarla ma alla fine non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della piccola, che pesava oltre 4 chilogrammi. La gravidanza, giunta alla 36esima settimana, era considerata ad alto rischio per via della malattia metabolica di cui soffre la madre, una ragazza di 20 anni. La giovane era ricoverata da domenica scorsa ed era stata seguita solo nelle ultime settimane dall'Ambulatorio Gravidanze a Rischio del presidio ospedaliero.

Indagine per fare luce su quanto accaduto

A seguito dell’episodio, l’azienda ospedaliera ha avviato un'indagine interna "per ricostruire tutte le fasi della gravidanza - spiega Carlo Picco, commissario dell'Asl Città di Torino - e fare chiarezza su quanto è accaduto. Il Servizio di Psicologia Aziendale è già presente in Reparto per aiutare la giovane donna e la sua famiglia ad elaborare il triste evento".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.