Rapina in villa nell’Astigiano: rubati soldi e gioielli

Piemonte

È successo a Castello di Annone: tre uomini, a volto coperto e armati di una mazza, sono entrati nella dimora e hanno costretto i custodi a consegnare loro i cellulari, circa 2mila euro in contanti e diversi preziosi. Sul caso indagano i carabinieri

Tre uomini, a volto coperto e armati di una mazza, sono penetrati all’interno di una villa a Castello di Annone (in provincia di Asti) e hanno costretto i custodi a consegnare loro i cellulari, 2mila euro in contanti e alcuni gioielli. Durante la rapina non è stata usata violenza contro le vittime e i proprietari dell’immobile, al momento dell’irruzione dei malviventi, non erano presenti. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Asti, che hanno svolto i rilievi e stanno visionando in queste ore le telecamere di videosorveglianza dell’abitazione.

Torino: I più letti