Donna uccisa a Trecate, convalidato il fermo per il compagno

Piemonte
Il luogo dell'omicidio (ANSA)

Il Gip del Tribunale di Novara ha disposto la custodia cautelare in carcere per Domenico Horvat accusato di omicidio aggravato per la morte di Barbara Grandi. Il 30enne davanti ai magistrati si è avvalso della facoltà di non rispondere 

È stato convalidato il fermo di Domenico Horvat, il 30enne accusato dell'omicidio della compagna, Barbara Grandi, avvenuto nella loro casa di Trecate nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 novembre. Il Gip del Tribunale di Novara ha disposto la custodia cautelare in carcere per l'uomo accusato di omicidio aggravato.

Horvat non risponde ai magistrati

Anche davanti al Gip, Horvat si è avvalso della facoltà di non rispondere, dopo che nell'immediatezza del fermo aveva sostenuto di non essere responsabile di nulla a che il delitto era stato compiuto da una banda di extracomunitari entrati di notte nel loro alloggio, ma gli investigatori dei carabinieri ritengono di aver trovato numerosi indizi a suo carico. Il sindaco di Trecate, Federico Binatti, ha indetto per lunedì sera, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, una fiaccolata silenziosa per le vie della cittadina per ricordare la vittima.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.