Treno investe cervo nel Verbano, nessun ferito: circolazione ripresa

Piemonte

L’animale stava attraversando i binari a poche centinaia di metri dalla stazione di Pallazeno. Il locomotore ha riportato danni ai freni. La circolazione ha ripreso regolarmente poco dopo

Circolazione ferroviaria interrotta, e poi ripresa, questa mattina sulla linea Domodossola-Novara, per l'investimento di un grosso cervo. L'animale stava attraversando i binari a poche centinaia di metri dalla stazione di Pallanzeno, nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, ed è stato investito dal convoglio passeggeri partito poco prima dalla stazione di Villadossola e diretto a Novara. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia ferroviaria e quelli della polizia provinciale. Nell'urto il locomotore ha riportato danni ai freni. Nessun passeggero è rimasto ferito. La circolazione è regolarmente ripresa poco dopo.

Torino: I più letti