Comprano oro con soldi falsi: scoperti truffatori nel Torinese

Piemonte

Si tratta di un 31enne, destinatario di un mandato d'arresto europeo emesso dalla Francia per truffa, e di un 35enne pregiudicato 

Sono stati scoperti due truffatori che volevano acquistare, da un Compro Oro in provincia di Torino, lingotti del valore di 250mila euro attraverso un bonifico fittizio da 80 mila euro e il pagamento in contanti di 200mila euro, anch’essi falsi. Si tratta di H.I.A., 31enne croato destinatario di un mandato d'arresto europeo emesso dalla Francia per truffa, e di J. B., 35enne pregiudicato. Il 31enne è stato arrestato mentre il 35enne denunciato a piede libero.

Il modus operandi

I due avevano clonato il sito di una importante società di intermediazione finanziaria, inserendo fra i contatti della ditta i propri recapiti e riuscendo quindi a farsi passare per i titolari della società. La tecnica utilizzata era quella di fare piccoli acquisti regolari di oro e preziosi, in modo da conquistarsi la fiducia del venditore. Poi passavano all’acquisto di grosse quantità d'oro, senza corrispondere quanto dovuto. La truffa però è stata scoperta e questa volta ad attenderli al Compro Oro, dove si erano recati per concludere la trattativa, i due pregiudicati hanno trovato la polizia.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24