Caldo record a Torino, guasti e blackout alla rete elettrica

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

Da ieri, 27 giugno, nel capoluogo piemontese si stanno verificando disservizi a causa delle alte temperature, che hanno sottoposto la rete elettrica a forti sollecitazioni per l’incremento dei consumi. Tecnici al lavoro 

A causa delle temperature record degli ultimi giorni, che hanno sottoposto la rete elettrica a forti sollecitazioni in termini di carico, per l'incremento dei consumi, e di stress termico, da ieri mattina, 27 giugno, a Torino si stanno registrando guasti e blackout in diversi quartieri della città, per un arco di tempo variabile da caso a caso. Per limitare i disservizi, Ireti, società del Gruppo Iren che gestisce la rete, è intervenuta mettendo in campo mezzi, personale ed imprese esterne, e rafforzando il presidio del telecontrollo. Per ridurre il carico sulla rete elettrica ed evitare ulteriori interruzioni del servizio, Ireti consiglia di utilizzare lavatrici e lavastoviglie con programmi a basse temperature e consumo ridotto, meglio se di notte, e suggerisce di tenere accesi i condizionatori solo nei locali più utilizzati, tenendo porte e finestre chiuse e impostando temperature non inferiori ai 25 gradi, anche per evitare problemi di salute. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24