Bruciano illegalmente rifiuti, tre denunciati nel Vercellese

Piemonte
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

I tre sono stati sorpresi nelle campagne di Fontanetto Po. Il rogo ha creato una lunga colonna di fumo nero. L’area è stata sequestrata e dovrà essere bonificata 

Hanno bruciato illegalmente rifiuti, di cui alcuni tossici, facendo un falò di diversi metri di diametro. I responsabili, tre vercellesi tra i 30 e i 60 anni, sono stati denunciati dai carabinieri per combustione illecita di rifiuti. I tre sono stati sorpresi nelle campagne di Fontanetto Po (Vercelli) mentre davano alle fiamme scarti ingombranti, legno, cartone, plastica e poliuretano. Il rogo ha creato una lunga colonna di fumo nero. L’area, che si trova all’interno di un cascinale, è stata sequestrata e dovrà essere bonificata da personale specializzato. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24