Vercelli, chiede un prestito per le spese mediche ma viene truffato

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

La vittima è entrata in contatto con un intermediario disponibile a fornire la cifra richiesta a un tasso di interesse molto favorevole, l'uomo ha versato 9.500 euro sulla carta prepagata dell'interlocutore senza però ottenere nulla in cambio 

Per potersi permettere delle cure mediche molto costose ha cercato online un prestito di denaro per 40.000 euro, ma è rimasto vittima di una truffa. Cinque persone sono state denunciate dalla polizia per un raggiro messo a segno ai danni di un uomo residente nel Vercellese. La vittima è entrata in contatto con un intermediario che si è detto disponibile a fornire la cifra richiesta a un tasso di interesse molto favorevole. Il vercellese ha così versato 9.500 euro, in varie tranche, sulla carta prepagata dell'interlocutore senza però ottenere nulla in cambio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24