Torino, picchia 18enne e la minaccia con un coltello: arrestato 42enne

Piemonte
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

È accaduto in piazza XVIII Dicembre. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti. La vittima è stata portata in pronto soccorso: la prognosi è di 10 giorni

Un italiano di 42 anni è stato arrestato dalla polizia municipale, a Torino, per aver picchiato una 18enne. A chiedere l'intervento degli agenti, in piazza XVIII Dicembre, sono stati alcuni passanti. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine e già sottoposto a divieto di avvicinamento, ha anche minacciato la vittima con un coltello. La giovane è stata visitata al pronto soccorso del Mauriziano. Ha riportato ferite guaribili in 10 giorni. Durante l'arresto del 42enne, un'agente è stata morsicata al polpaccio dal cane della coppia, riportando lesioni guaribili in 10 giorni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24