Torino, rompe il braccio alla compagna con un calcio: arrestato

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)
polizia_getty__4_

La donna è stata portata in ospedale dopo che lui aveva chiamato il 118 parlando di un incidente in casa. Ora è accusato di maltrattamenti e lesioni aggravate

Un italiano di 35 anni è stato arrestato dalla polizia a Torino per aver rotto il braccio alla compagna con un calcio. La vittima, anche lei 35enne, è stata portata al pronto soccorso, dopo che il fidanzato ha chiamato il 118, parlando però di un incidente in casa. I medici hanno contattato la polizia, che ha arrestato l'uomo per maltrattamenti e per lesioni aggravate. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24