Enorme svastica disegnata tra vigneti nell’Astigiano, fatta rimuovere

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

È stata probabilmente realizzata con un tosaerba su un campo coltivato a San Damiano d’Asti. L'opera potrebbe essere stata creata dallo stesso proprietario dell'appezzamento, un anziano agricoltore 

Una svastica gigante, disegnata probabilmente con un tosaerba su un campo coltivato tra i vigneti delle campagne di San Damiano d'Asti, è stata fatta rimuovere dai carabinieri al proprietario. Le indagini dei militari della Compagnia di Villanova d'Asti sono in corso. L'opera potrebbe essere stata creata dallo stesso proprietario dell'appezzamento, un anziano agricoltore. Pare si sia trattato di una goliardata, forse legata al passaggio di un rally automobilistico. Sono in corso accertamenti per verificare eventuali responsabilità penali.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24