Mondovì, esalazioni di cloro in piscina comunale: evacuato l'impianto

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

I vigili del fuoco sono intervenuti dopo che alcuni dipendenti si sono sentiti male. Sono in corso verifiche per stabilire se la struttura potrà riaprire o meno

Intervento dei vigili del fuoco di Mondovì e Cuneo, nella mattina di oggi, venerdì 31 maggio, nella piscina comunale di Mondovì. L'impianto è stato evacuato dopo che alcuni dipendenti si sono sentiti male per le esalazioni di cloro. Il problema riguarderebbe l'impianto di ventilazione. Sono in corso ulteriori accertamenti, al termine dei quali verrà deciso se la struttura, che oggi rimarrà chiusa, potrà riaprire. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl CN1.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24