Torino, offre droga a carabiniere in borghese: pusher in manette

Piemonte
Foto di Archivio (ANSA)

Il 30enne  è stato fermato in corso Regina Margherita. Per sfuggire alle manette, ha morsicato un dito a un militare

Aspettava i clienti alla fermata del bus a Torino, ma ieri, mercoledì 29 maggio, si è imbattuto in un carabiniere in borghese che lo ha arrestato. Così è finito in manette un uomo nigeriano di 30 anni, che cercava di vendere eroina, cocaina o crack sui pullman 46 e 49.

La dinamica dei fatti

Il carabiniere ha chiamato i colleghi, nella zona per un servizio antidroga, e il pusher è stato fermato in corso Regina Margherita. Per sfuggire alle manette, ha morsicato un dito a un militare. Nascosto ai lati della pista ciclabile, vicino alla pensilina dei bus, i carabinieri hanno trovato un fazzoletto con 14 dosi di cocaina e crack.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24