Torino, camerieri in nero vedono i finanzieri e scappano: bloccati

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)

I quattro lavoratori sono stati scoperti, nei giorni scorsi, durante un controllo in un locale nella zona di corso Cosenza. Dopo le verifiche, sono stati regolarizzati. Rilevate anomalie contabili e amministrative 

Lavoravano in nero e così alla vista degli uomini della guardia di finanza cuochi e camerieri sono scappati dal ristorante. La fuga è però durata poco perché i quattro lavoratori sono stati bloccati dai finanzieri nelle vicinanze del locale. È successo a Torino, nei giorni scorsi, nel corso di un controllo in un ristorante giapponese nella zona di corso Cosenza.

Personale irregolare

Il personale irregolare era di nazionalità filippina, cinese e pakistana e veniva adibito a varie mansioni. Uno di loro, un 30enne, era sprovvisto di permesso di soggiorno. Dopo l'intervento delle Fiamme Gialle, il titolare - un 40enne di origine cinese - ha regolarizzato i dipendenti, ma rischia ugualmente sanzioni per 10mila euro e la sospensione dell'attività. I militari hanno anche rilevato delle anomalie contabili e amministrative.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24