Rapinano banca ad Asti mascherati da vecchietti: arrestati

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

Il colpo era stato messo a segno nella filiale di corso Alfieri della banca d'Alba. I due rapinatori avevano utilizzato maschere in lattice ed erano armati di taglierini 

Armati di taglierini e mascherati da anziani, due giovani di 23 e 29 anni avevano rapinato una banca di Asti lo scorso 2 novembre ma sono stati arrestati oggi, venerdì 10 maggio. La rapina era stata messa a segno nella filiale di corso Alfieri della banca d'Alba utilizzando maschere in lattice grazie alle quali i due giovani avevano assunto le sembianze di vecchietti. I due responsabili, C.F. e P.L., sono stati arrestati a Catania dalla Squadra mobile di Asti insieme ai colleghi siciliani e portati nel carcere del capoluogo etneo.

Le indagini

I malviventi sono stati identificati grazie a alcune verifiche effettuate sulla Fiat 500X che avevano noleggiato a Catania per raggiungere Asti e un ombrello usato perché pioveva. Sono accusati di rapina e sequestro di persona, poiché durante il colpo avevano rinchiuso i clienti della banca in due uffici sequestrando i telefoni.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24