Si prostituivano nell’Astigiano, identificate cinque donne irregolari

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)

Una delle prostitute ha cercato di estorcere cinque mila euro a un cliente, fingendosi incinta, ma l’uomo si è rivolto ai militari e l’ha denunciata 

Si prostituivano sulle strade dell’Astigiano, tra Costigliole, Isola, Montegrosso e Vigliano, cinque ragazze albanesi irregolari che sono state identificate dai carabinieri del Comando provinciale durante un servizio specifico di contrasto al fenomeno. Nel corso delle verifiche, i militari hanno anche controllato e identificato alcuni clienti. Una delle giovani prostitute ha cercato di estorcere denaro a un cliente fingendosi incinta. La donna, 26 anni, pretendeva cinque mila euro per presunte visite mediche e per tenere la bocca chiusa ma l’uomo si è rivolto agli uomini dell’Arma e l’ha denunciata. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24