Regione Piemonte, Alberto Cirio candidato del centrodestra alla presidenza

Piemonte

A comunicare l’investitura all’eurodeputato di Forza Italia sarebbe stato con una telefonata Silvio Berlusconi, che ha incontrato Giorgia Meloni e Matteo Salvini in un vertice ad Arcore 

È Alberto Cirio il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Piemonte. Secondo quanto si apprende da ambienti politici torinesi, a comunicare l'investitura all'eurodeputato di Forza Italia è stato con una telefonata Silvio Berlusconi, al termine di un pranzo, lungo circa due ore, tenutosi a Villa San Martino, ad Arcore, con il segretario federale della Lega Matteo Salvini e il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni. Presenti al vertice anche il vicepresidente del Senato Ignazio La Russa e la senatrice azzurra Licia Ronzulli.

La nota diffusa dopo il vertice ad Arcore

"I leader del centrodestra hanno raggiunto in vista delle prossime elezioni Amministrative gli accordi che consentiranno di ‘portare il buongoverno anche alla Regione Piemonte e in tutte le città dove si andrà al voto, proseguendo la lunga scia di successi’. L'intesa è stata siglata da Silvio Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini nel corso di un cordiale incontro ad Arcore. Il candidato per la presidenza della Regione Piemonte sarà Alberto Cirio, europarlamentare di Forza Italia". È quanto si legge in una nota congiunta diffusa dopo il vertice.

Torino: I più letti