Frossasco, tonnellate di legna in fiamme in ex fabbrica. Ipotesi dolo

Piemonte
L'incendio che sta bruciando tonnellate di legna e scarti di lavorazione a Frossasco (ANSA)

Le fiamme sono partite dalle montagne di detriti e di materiale legnoso accumulato nel piazzale esterno. Ancora da chiarire le cause

All'alba è divampato un incendio che sta bruciando tonnellate di legna e scarti di lavorazione a Frossasco, in provincia di Torino, in un'industria, chiusa da alcuni anni, specializzata nella produzione di pannelli in truciolato. Si tratta dell'ex azienda Annovati, rilevata di recente da una proprietà turca. Le fiamme sono partite dalle montagne di detriti e di materiale legnoso accumulato nel piazzale esterno. Il fumo è visibile a decine di chilometri di distanza.

L'intervento dei pompieri

I carabinieri ipotizzano che l'incendio sia doloso. Undici persone sono state evacuate, a scopo precauzionale, dalle abitazioni nel raggio di 100 metri dal rogo. Sul posto è arrivato anche un elicottero dei carabinieri forestali, che trasporta 10mila litri d'acqua, oltre a tre squadre dei vigili del fuoco e il nucleo Nbcr (Nucleare Biologico Chimico Radiologico), che stanno utilizzando quattro autopompe-serbatoio, quattro autobotti e un'autoscala. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24