Cuneo, liquami nei campi senza autorizzazioni: multati 14 agricoltori

Piemonte

Gli imprenditori agricoli hanno rilasciato letami e altri reflui durante periodi di divieto o su terreno innevato e gelato. La multa è di migliaia di euro

Quattordici agricoltori sono stati multati nel Cuneese dai carabinieri forestali per lo spandimento di letami e liquami in un periodo non autorizzato. Le sanzioni ammontano a migliaia di euro. L'attività dei militari ha evidenziato i comportamenti illeciti degli imprenditori agricoli, sorpresi nella distribuzione dei reflui nei periodi di divieto o su terreno innevato e gelato, o nel mancato interramento dei reflui entro il giorno successivo al trattamento per il contenimento. 

Torino: I più letti