Torino, racket della prostituzione: due arresti

Piemonte
Immagine d'archivio (Getty Images)

Due donne di 24 e 25 anni sono finite in manette, nei pressi di Stupinigi, per aver chiesto il pizzo e minacciato con un coltello un’altra donna, 21enne 

Due donne di 24 e 25 anni sono state arrestate dai carabinieri di Nichelino, nei pressi di Stupinigi in provincia di Torino, per aver chiesto il pizzo ad un’altra donna, 21enne. Le due arrestate, prostitute albanesi, pretendevano che la ragazza più giovane, romena, desse loro dei soldi per permetterle di continuare a prostituirsi nella zona di Stupinigi. Per estorcerle denaro erano arrivate a minacciarla con un coltello. La giovane ha denunciato l'accaduto ai militari raccontando che le richieste di denaro, da lei sempre respinte, erano cominciate nel gennaio 2019. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24