Torino, dopo litigio accoltella la fidanzata alla schiena: arrestato

Piemonte
Foto di archivio

L’aggressione è avvenuta in un appartamento Atc occupato abusivamente, in zona Lingotto. A dare l'allarme sono stati i vicini 

Arrestato a Torino un uomo di 35 anni, accusato di aver accoltellato la fidanzata alla schiena mentre era ubriaco. L’aggressione, secondo quanto riporta il quotidiano La Stampa, è avvenuta in un appartamento Atc occupato abusivamente in via Lamberto De Bernardi, in zona Lingotto. A dare l'allarme sono stati i vicini che hanno sentito le urla della donna scesa in strada per chiedere aiuto.

La sua posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria

La donna è stata portata in ospedale mentre l'uomo, che ha numerosi precedenti alle spalle, è stato arrestato per lesioni aggravate e denunciato per invasione di edifici. Ha confessato agli agenti delle volanti della polizia giunti sul posto di essere lui l'autore del gesto. La sua posizione è al vaglio dell'autorità giudiziaria e l'accusa potrebbe diventare quella di tentato omicidio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24